'Scusa, mi manca ancora tanto': Federer scoppia in lacrime durante l'intervista

Share

'Scusa, mi manca ancora tanto': Federer scoppia in lacrime durante l'intervista

L'australiano Carter è stato prima un tennista e poi l'allenatore di "King Roger". E proprio Federer non è riuscito a trattenere le lacrime ripensando al suo ex allenatore. "Mi manca così tanto, spero che possa essere fiero di quanto ho fatto. La sua scomparsa mi ha letteralmente svegliato: in quel momento ho capito che avrei dovuto davvero lavorare duro".

"Penso che non avrebbe voluto che il mio fosse un talento sprecato, quindi credo che in qualche modo la sua dipartita sia stato uno stimolo per me".

Peter Carter era scomparso in un incidente stradale nel 2002, mentre era in viaggio di nozze in Sud Africa. Peter è stata una persona molto importante nella mia vita: "se ho questa tecnica e questo stile di gioco, il merito è suo".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.