Sampdoria, Sabatini: "Ho smesso col fumo, il peggio è passato"

Share

Sampdoria, Sabatini:

Walter Sabatini è forse l'acquisto più importante del mercato di gennaio della Sampdoria. Ieri, per la prima volta dopo la crisi respiratoria, il dirigente blucerchiato ha lasciato la sua casa di Roma e s'è trasferito in auto nel capoluogo ligure.

In questi giorni Sabatini si trova in un hotel a Genova e non si è perso l'ultimo summit tenutosi a Bogliasco nella giornata di martedì, decisivo per mettere a punto le ultime strategie in attesa di qualche colpo in entrata. Un calvario durato oltre un mese in cui l'ex dirigente di Roma e Inter non ha mai smesso di lottare sicuro di riuscire a tornare al suo posto. "Di mercato per ora non chiedetemi, avremo modo di parlarne nei prossimi giorni", le parole di Sabatini a Il Secolo XIX.

"Hanno vinto i medici, per ora con il fumo ho sospeso i rapporti, vediamo come andrà".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.