In arrivo neve e gelo, allerta meteo in Irpinia

Share

In arrivo neve e gelo, allerta meteo in Irpinia

Lo rende noto la protezione civile, in una nota inoltrata alla stampa in cui si invitano, gli enti preposti, a provvedere all'attivazione di ogni misura per la sicurezza.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Una nuova ondata di gelo sulla Campania è attesa nelle prossime ore ma risparmierà le zone di Napoli e provincia e alcune aree del casertano.

Maltempo in attenuazione nel pomeriggio sul versante adriatico, anche se sono ancora presenti fenomeni sparsi su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, con la neve che cade a quote di bassa collina.

Nella giornata di venerdì 11 gennaio si attendono nevicate a bassa quota, oltre i 50-100 metri e "non è escluso che durante i rovesci più intensi i fiocchi possano spingersi anche più in basso, fin quasi al livello del mare" si legge nella nota. Stesse scene in molti comuni in alta quota come Sant'Angelo dei Lombardi, Guardia Lombardi e paesi vicini.

Antonio Sanò, direttore del noto sito di informazione meteorologica ha affermato che l'aria fredda causerà un nuovo calo delle temperature che scenderanno fino a -5°C sulla Pianura padana, prossimi allo zero anche al Centro e sulle alture del Sud.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.