Australian Open - 15 gli azzurri al via delle qualificazioni

Share

Australian Open - 15 gli azzurri al via delle qualificazioni

Inizia nel migliore dei modi il cammino di Filippo Baldi impegnato nelle qualificazioni degli Australian Open 2019, primo torneo Slam dell'anno, che si disputano sui campi in cemento all'aperto di Melbourne Park. Stefano Travaglia, poi, è favorito a 1,55 su Go Soeda, Napolitano (a 2,90) parte dietro contro Bjorn Fratangelo, così come sono sfavoriti Baldi (a 2,50) e Vanni (a 2,45) contro Moraing e Stakhovsky. La prima testa di serie Lorenzo Sonego vince senza soffrire e facilmente contro il britannico Jay Clarke ed ora incrocerà la racchetta con Yuchi Subita, esattore di un altro tennista italiano: Lorenzo Giustino.

In avvio di secondo set, Baldi ha accusato l'unico momento di difficoltà di tutto l'incontro, ma sotto per 0-40 nel primo game ha annullato tre palle break. Dopo il black-out nel secondo set, l'azzurra riprende il filo del gioco in una sfida caratterizzata da scambi intensi e prende il largo nel parziale decisivo. Eliminate all'esordio invece Martina Di Giuseppe che ha mancato un match point sul 5-4 nel terzo set contro l'ucraina Anhelina Kalinina, quinta testa di serie, Anastasia Grymalska che si arrende 6-3 6-1 a Varvara Flink e Giulia Gatto-Monticone battuta 6-2 6-2 la sfortunatissima Allie Kiick, che a 23 anni ha già superato due interventi alle ginocchia e un cancro alla pelle. E ora cerca di ritagliarsi uno spicchio di felicità.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.