È arrivata la crema Pan di Stelle

Share

È arrivata la crema Pan di Stelle

Pare infatti che stia per fare concorrenza alla Nutella la nuova crema Pan di Stelle, sempre a base di nocciole. A presentare la novità il Mulino Bianco di Barilla, che col nuovo anno lancia i suoi vasetti in vetro da 300 e 330 grammi. Anche la scelta del caco utilizzato per la crema pan di stelle è "etica", il cui acquisto supporta la Fondazione Cocoa Horizons, nata per mano di Barry Callebaut -uno dei più grandi produttori di cacao e cioccolata al mondo-.

Per quanto riguarda invece il sapore, la crema Pan di Stelle presenta una granella ottenuta proprio con i biscotti Pan di stelle.

La Barilla ha fatto sì che le persone fossero attirate dal nome e dalla reputazione che ormai da anni ricopre un prodotto tanto squisito come i Pan di Stelle. "Grande attenzione è stata dedicata al profilo nutrizionale, nello specifico al contenuto di zucchero e dei grassi saturi: per quest'ultimo aspetto si evidenzia l'assenza in ricetta dell'olio di palma, in linea con tutti i prodotti Barilla oggi presenti sul mercato" tengono a sottolineare dalla Barilla. La Ferrero non teme in alcun modo l'esordio della crema pan di stelle, restando nella ferma convinzione che l'entrata del nuovo prodotto in commercio incrementerà solo l'ampliamento del settore a vantaggio di questo.

Granella di biscotto Pan di Stelle 2% [farina di frumento, zucchero, olio di girasole, burro, latte fresco pastorizzato alta qualità, cacao, cioccolato (pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, aroma naturale vaniglia, emulsionante: lecitina di soia), uova fresche, miele, nocciole, amido di frumento, agenti lievitanti (carbonato acido di sodio, carbonato acido d'ammonio), sale, aromi, albume d'uovo in polvere, amido].

Passando alla lettura dell'etichetta, come accennato prima, la crema Pan di Stelle è senza olio di palma, che sostituisce con olio di girasole.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.