Andy Murray in lacrime annuncia il ritiro

Share

Andy Murray in lacrime annuncia il ritiro

Andy Murray ha annunciato che sarà costretto a ritirarsi ben prima di fine stagione.

"Non riesco più a giocare, il dolore all'anca non mi da pace". Murray ha detto che si augura di riuscire a giocare fino il torneo di Wimbledon, che si tiene a Londra dall'1 al 14 luglio, ma che già l'Australian Open potrebbero essere il suo ultimo torneo professionistico. Una delicata operazione chirurgica all'anca e il tentativo di rientrare, proprio in Australia, dove 5 volte finalista non era mai riuscito nella gioia di alzare il trofeo.

"Ho troppo dolore, ho fatto di tutto in questi mesi per cercare di migliorare la situazione soprattutto mentalmente ma non ha portato a dei risultati. Andy dovrà convivere con il dolore".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.