Scoperto Farout, il pianeta nano più lontano del Sistema solare

Share

Scoperto Farout, il pianeta nano più lontano del Sistema solare

2018 VG18, in gergo "Farout" è l'oggetto più distante dal Sole mai scoperto.

Lontano dal nostro pianeta - Con i suoi 18 miliardi di chilometri di distanza dalla Terra è l'oggetto più lontano del Sistema solare. A identificarlo sono tre astronomi della Carnegie Institution for Science di Washington, l'Università delle Hawaii e la Northern Arizona University. La scoperta è stata annunciata dal Minor Planet Center dell'Unione astronomica internazionale (che riunisce le varie società astronomiche a livello mondiale). Gli scienziati che hanno trovato il pianeta nano 2018 VG18, gli hanno dato il nome di Farout, che vuol dire lontano. I ricercatori l'hanno osservato per la prima volta attraverso il telescopio Subaru, uno dei telescopi dell'Osservatorio di Mauna Kea alle Hawaii. Dopo averne rilevato la presenza sono stati fatti controlli incrociati con un altro potente telescopio, il Magellano all'Osservatorio di Las Campanas in Cile, grazie al quale sono stati ottenuti alcuni dati interessanti su Farout. Qui, in prospettiva, la distanza di Farout.

Nel 2016 i planetologi Michael Brown e Costantin Batighyn hanno detto di essere in grado di calcolare la posizione del "pianeta x", il nono pianeta del Sistema Solare, distante dal Sole a 41 miliardi di chilometri e che pesa 10 volte più della Terra.

Un gruppo di astronomi americani ha scoperto un nuovo pianeta nel sistema solare, dice Phys.org Ehi. "Sappiamo però che, a causa della sua distanza, Farout impiega più di mille anni per compiere un'orbita completa attorno al Sole".

Per ora, ha chiarito Tholen, "conosciamo solo la sua distanza estrema dal Sole, il suo diametro approssimativo, di almeno 500 chilometri, e il suo colore rosato, tipico dei mondi ghiacciati. Questo elemento suggerisce che potrebbe avere lo stesso tipo di orbita di questi oggetti". Tali somiglianze spingono gli astronomi a pensare che si tratti di un pianeta nano distantissimo e massiccio.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.