Prada, premio in welfare di 1500 euro per i dipendenti del gruppo

Share

Prada, premio in welfare di 1500 euro per i dipendenti del gruppo

Un premio in welfare una tantum di 1.500 euro per i 4 mila dipendenti del gruppo Prada.

Il bonus si aggiunge a tutti gli altri riconoscimenti, incluso il premio di produzione aziendale, già previsti nel contratto integrativo del gruppo. E si potrà spendere da subito, fino la fine del 2019. Sarà assegnato in questo mese di dicembre, oltre al premio aziendale, e potrà essere speso dai lavoratori per acquistare beni o servizi utili anche per i loro familiari, ad esempio per pagare asili nido, assistenza medica, centri estivi e trasporti, oppure per assistere a spettacoli teatrali, visitare musei e viaggiare. Per adesso si tratta di un esperimento e il premio è una tantum. Ma la conversione degli incentivi in welfare potrebbe diventare sempre più diffusa. La contrattazione collettiva in corso prevedrà nelle varie sedi italiane del Gruppo la possibilità di convertire in "welfare" i premi di risultato, una scelta ormai integrata nella politica di gestione delle risorse umane del Gruppo Prada. L'impegno interessa i 18 stabilimenti produttivi dislocati in 5 regioni italiane, tutti gli uffici e negozi del gruppo in Italia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.