Ilary Blasi non ci sta: "Con Corona non c'era nessun accordo"

Share

Ilary Blasi non ci sta:

Ilary Blasy è molto impegnata in tv e all'inizio della carriera il marito Francesco Totti desiderava che lasciasse il mondo dello spettacolo: "Mi ha detto: "Quando ci sposiamo smetti di lavorare e ti dedichi alla famiglia". L'ho guardato negli occhi e gli ho spiegato che avrei lavorato: forse c'era un pizzico di gelosia in quella richiesta. La Blasi smentisce ogni forma di accordo precedente di cui aveva scritto proprio il quotidiano diretto da Luciano Fontana: "Non c'era nessun accordo tra noi, non mi presto alle pagliacciate: se ci fosse stato, lui se la sarebbe giostrata meglio, non mi avrebbe detto quelle brutte parole". I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Ilary Blasi, insomma, smentisce categoricamente che il litigio con Fabrizio Corona sia stato frutto di un accordo studiato a tavolino per far crescere gli ascolti del "Grande Fratello Vip", come qualcuno ha insinuato (l'episodio è finito anche negli atti processuali in merito alle vicende giudiziarie che vendono coinvolto l'ex manager dei paparazzi). "Impossibile, lo scoprirebbero. La gente lo riconosce anche quando indossa il casco".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.