Il 3 gli rovina la media: alunno querela docente

Share

Il 3 gli rovina la media: alunno querela docente

Gli studenti hanno raccontato che l'insegnante era entrata in classe con un paio di forbici informandoli che la lezione del giorno era dedicata proprio ai capelli. La storia è più complessa, e paradossale, di quanto sembri. Insomma, un 3 probabilmente non l'aveva mai visto.

Ha voti ottimi in tutte le materie, ma in inglese stenta un po' e si è 'beccato' un 3 nell'ultima interrogazione. Sebbene fosse pienamente sufficiente, la votazione finale avrebbe abbassato la media da record del giovane, e sarebbe stato un gran peccato. Lui però non ne voleva sapere: si sarebbe rifiutato più volte, tanto che il professore aveva chiesto l'aiuto dei compagni di classe.

Ha querelato la professoressa per un tre in un'interrogazione. O meglio, lo ha fatto la sua famiglia. Un fatto gravissimo, quasi un affronto, per il ragazzo, che non ha voluto far passare l'accaduto inosservato e impunito.

Uno studente di un liceo scientifico friulano di 16 anni ha denunciato il suo professore di inglese, "colpevole" di avergli assegnato un voto basso dopo l'ultima interrogazione dell'anno scolastico. Ora, però, il giudice per le indagini preliminari, Andrea Odoardo Comez, ha però deciso di archiviare il caso, come richiesto dalla pubblico ministero Elisa Calligaris. A quel punto gli altri studenti sono corsi fuori dall'aula "mentre lei sempre con le forbici in mano continuava a cantare", riporta Times-Delta. I genitori del ragazzo si sono opposti all'archiviazione chiedendo di poter presentare altri documenti sulle condizioni psicofisiche dello studente.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.