Google, stagista schiaccia il tasto sbagliato e fa spendere 10 milioni all'azienda

Share

Google, stagista schiaccia il tasto sbagliato e fa spendere 10 milioni all'azienda

Il danno per l'azienda è stato stimato dal "Financial Times" in 10 milioni di dollari. La controllata di Alphabet ha confermato l'incidente.

Stando a una fonte del giornale britannico, l'errore c'è stato quando a un gruppo di persone è stato mostrato come utilizzare il sistema elettronico pubblicitario.

Google assicura che ogni danno verrà pagato fino all'ultimo centesimo, ma rimane da capire come affrontare questi intoppi sempre più frequenti che sottolineano la vulnerabilità di sistemi Automatizzati tanto diffusi anche a Wall Street.

Secondo quanto riportato dall'azienda del celebre motore di ricerca, il ragazzo, uno stageur ai primi passi nella piattaforma Google, ha creato sul web un finto pannello pubblicitario, che è rimasto sul web per circa 45 minuti: nessuna reclame, nessuna pubblicità, solo un rettangolo colorato bianco e giallo nei canonici spazi dedicati all'advertising. Non appena ci siamo resi conto di questo errore in buona fede, abbiamo lavorato rapidamente per fermare le campagne in esecuzione. Il colosso di Mountain View, senza battere ciglio, ha fatto sapere che si farà interamente carico delle spese.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.