Borse europee aprono in calo, spread arretra a 286 punti

Share

Borse europee aprono in calo, spread arretra a 286 punti

Bene Diasorin (+3,5%) dopo l'inserimento nell'indice Ftse Mib al posto di Luxottica dal flottante ormai molto basso, con Moncler salita del 2%, Bper dell'1,8% e Ubi dell'1,7%. Giornata di perdite su Buzzi Unicem (-4,2%), Prysmian (-2,18%) e Tenaris (-1,95). Piazza Affari sale dello 0,16%, mentre crollano Londra (-1,11%), Francoforte (0,66%), Parigi (-0,73%) e Zurigo (-0,83%).

Nei mercati asiatici cali ridotti rispetto al tonfo di ieri a Wall Street. Cosa che è già accaduta nello scorso mese di ottobre dato che molti istituti di credito hanno limato verso l'alto i tassi sulle nuove offerte di mutui da un minimo di +0,10% ad un massimo di +0,30%.

Nei cambi l'euro è in calo a 1,1332 dollari e 128,12 yen in avvio degli scambi in Europa.

Intanto lo spread tra Btp e Bund tedeschi apre in ribasso a 286 punti dai 289 punti della chiusura di ieri. Il rendimento è al 3,11%.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.