Ulivieri sulla candidatura di Sousa alla Roma: "Noi italiani non facciamo così"

Share

Ulivieri sulla candidatura di Sousa alla Roma:

A Firenze c'erano aspettative molto alte su di me, io volevo una squadra in grado di lottare fino alla fine per vincere il campionato: questo è il mio target, quindi la Roma farebbe al caso mio.

"Non ho mai nascosto che mi piacerebbe allenare la Roma". Così l'ex allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, ai microfoni di Sky Sport, sull'eventualità di allenare la Roma. "Se ho ricevuto una telefonata dalla dirigenza giallorossa?" "Il calcio italiano mi piace molto". Per quanto riguarda certe dichiarazioni anch'io posso dire che fui vicino alla Juve ma che per una parola saltò tutto. "Vivere quello che è la Juve per un giocatore nel suo ultimo step di maturità, non poteva avere di meglio". Ha vinto tutto al Real sia collettivamente che individualmente, ha scelto di venire qui perché sa che alla Juve può continuare a superarsi anche individualmente.Su Bernardeschi? La Juve ha dalla sua "la capacità di acquistare i migliori e una cultura vincente".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.