Mercatone Uno: al via rilancio con la nuova proprietà

Share

Mercatone Uno: al via rilancio con la nuova proprietà

Raddoppiare il fatturato di Mercatone Uno in 4 anni portandolo, nel 2022, a 500 milioni di euro.

La Holding lo scorso 9 agosto ha finalizzato l'acquisto dei 55 punti vendita a marchio Mercatone Uno in tutta Italia, compresa la sede centrale di Imola e la piattaforma logistica di oltre 50mila metri quadri a San Giorgio di Piano (Bologna).

Il piano industriale di Rigoni prevede 25 milioni di euro di investimenti per rivitalizzare il brand di Imola che ha fatto la storia del retail made in Italy e che ancora oggi rappresenta il terzo marchio del settore in Italia, in termini di notorietà e fatturato. Spazio dunque a masterclass di cucina, con noti chef del mondo televisivo, e corsi per il fai-da-te. "Altro must - aggiunge la società - è il potenziamento delle vendite online: uno strumento che presenta i più alti margini di progressione". L'azienda emiliano-romagnola uscita da un lungo commissariamento - nota al grande pubblico anche per il team di ciclismo che annoverava tra le sue fila Marco Pantani - inizia da domani una nuova era con il lancio nuovo catalogo distribuito in oltre 5 milioni di copie nelle case degli italiani. L'obiettivo è "preservare la tradizionale convenienza, affiancando all'attrattività dei prezzi una nuova cura estetica nel design dei negozi, maggiore qualità dei prodotti, trasparenza e affidabilità per i servizi offerti ai clienti". Che per finanziare il rilancio utilizzerà una call option sul real estate, ossia la cessione degli asset a una società immobiliare per poi alimentare l'operatività con il sovrapprezzo ricavato.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.