Maxi sequestro di eroina, 270 kg in container porto Genova

Share

Maxi sequestro di eroina, 270 kg in container porto Genova

Si tratta del più importante sequestro di eroina degli ultimi 20 anni. L'attività trae origine dalla condivisione di informazioni elaborate dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e dal Servizio Centrale Operativo della polizia. Oltre 270 chili di eroina sono stati trovati in alcuni container provenienti dall'Iran.

Il grosso carico di sostanza stupefacente è stata scoperta dagli investigatori della Squadra Mobile genovese in collaborazione con il personale dell'Agenzia delle Dogane.

A Genova, sono stati sbarcati dalla nave 31 container. Il sequestro è stato compiuto al termine di una lunga indagine coordinata dalla direzione distrettuale antimafia: nell'operazione di polizia sono state coinvolte anche le forze di sicurezza di altri paesi europei - Svizzera, Francia, Belgio e Paesi Bassi.

Il materiale è stato quindi caricato su un tir, che è stato pedinato dalla Polizia di Stato, in coordinamento con il Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia e di Eurojust. Dopo un viaggio di tre giorni, lo scorso 2 novembre il mezzo è giunto in Olanda, località Roosendal, dove è stato fatto entrare in un magazzino, apparentemente in disuso, sito a un indirizzo diverso da quello presente sulla documentazione di viaggio, al fine di scaricare la merce.

Come richiesto nell'Ordine di Indagine Europeo, la Polizia olandese, insieme a quella italiana, ha fatto irruzione all'interno arrestando i soggetti presenti. Lo ha detto il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi che ha illustrato le indagini sul maxi sequestro di eroina in porto a Genova provenienti dall'Iran e diretti in Olanda.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.