L'ultimo progetto di Bill Gates: reinventare il water

Share

L'ultimo progetto di Bill Gates: reinventare il water

Bill Gates ha presentato a Pechino il water del futuro, che funziona senza acqua né fognature. La 'Reinvented toilet', così si chiama l'invenzione del fondatore di Microsoft, grazie a una reazione chimica trasforma i rifiuti umani in acqua pulita, elettricità e fertilizzante. La fondazione del miliardario ha messo sul piatto dei finanziamenti importanti, si parla di 200 milioni di Dollari, per la creazione di servizi igienici migliori.

La fondazione ha speso oltre 200 milioni dal 2011 per stimolare la ricerca e lo sviluppo di tecnologie sanitarie sicure. Secondo dati dell'Organizzazione mondiale della sanità, 2,3 miliardi di persone in tutto il mondo non hanno ancora accesso alle strutture igienico-sanitarie. Mentre l'Unicef stima che 480.000 bambini sotto i 5 anni muoiano ogni anno di diarrea, spesso causati da cibo contaminato dalle acque reflue o acqua potabile.

Per rendere più d'impatto la sua presentazione, Gates è salito sul podio con un barattolo di vetro contenente feci e che potrebbe contenere "fino a 200 trilioni di rotavirus, 20 miliardi di batteri di Shigella e 100.000 uova di vermi parassiti".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.