Lazio, Inzaghi: "Abbiamo reagito nel migliore dei modi"

Share

Lazio, Inzaghi:

La Lazio tornerà in campo all'Olimpico giovedì 8 novembre alle ore 18.55 per affrontare il Marsiglia in Europa League, poi giocherà in casa del Sassuolo domenica 11 novembre alle ore 18; la SPAL invece se la vedrà in casa contro il Cagliari sabato 10 novembre alle ore 18. Contro i ferraresi Cataldi si è reso protagonista di una prestazione da vero leader coronata anche da un meraviglioso gol dalla distanza, che ha permesso alla Lazio di portarsi sul 3-1. "Oggi Immobile e Caicedo sono stati bravissimi - ha concluso il tecnico piacentino - mentre Correa è stato sfortunato quando è entrato". "Alleno un grande gruppo che in tre anni mi ha dato tanto e continuerà a farlo". Non dimentichiamo che siamo al quarto posto, dopo una sconfitta come quella con l'Inter è giusto analizzare cosa non ha funzionato, i ragazzi hanno reagito nel migliore dei modi. Una battuta su Milinkovic-Savic: "Mi aspetto quantità e qualità da Sergej, per i gol abbiamo gli attaccanti".

Cataldi? Si è meritato questo. "Giusto mettere Berisha, che si sta comportando bene". Ci servono questi risultati, per la classifica e per il morale. E' importante, dobbiamo mantenere continuità e il passo giusto: ci siamo un po' allontanati dall'Inter, che ci ha battuto, ma l'importante è guardare dietro a noi. "Tre punti fondamentali per la nostra classifica". "Abbiamo fatto una grande partita, bisognava reagire e lo abbiamo fatto alla grande. Con le grandi dobbiamo fare un passo in più a livello mentale, abbiamo perso quattro partite e pesano ma dobbiamo tornare lucidi". La amo". Infine Immobile è tornato sul rapporto con il ct della nazionale Roberto Mancini, che lo ha tenuto fuori nelle ultime partite: "Il mister nelle interviste mi ha dato ragione - ha dichiarato l'attaccante della Lazio -.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.