IndyCar | Alonso ci riprova: correrà la Indy 500 con McLaren nel 2019

Share

IndyCar | Alonso ci riprova: correrà la Indy 500 con McLaren nel 2019

Fernando Alonso a fine anno saluterà il Circus, ma lo spagnolo è già pronto ad altre sfide; dopo aver vinto due mondiali di Formula 1 e la 24 Ore di Le Mans con la Toyota, adesso manca solo la 500 Miglia di Indianapolis all'ex Ferrari per raggiungere il grande obiettivo della carriera, quello di conquistare la Tripla Corona, impresa riuscita solo a Graham Hill nella storia del motorsport.

Per Alonso si tratterà della seconda partecipazione in assoluto alla gara più veloce al mondo, dopo l'esordio avvenuto nel 2017 in cui la rottura del motore Honda sulla sua McLaren-Andretti - avvenuta nelle fasi finali - lo costrinse ad alzare bandiera bianca dopo aver passato in testa buona parte della corsa. McLaren e Fernando Alonso hanno gareggiato nel 2017 a Indianapolis per la 500 miglia. Nel 2019 tornerà come McLaren Racing.

Zak Brown, CEO della McLaren, a riguardo ha dichiarato: "Siamo felici del nostro ritorno al Brickyard e per questa incredibile gara". Sapevo che se c'era l'opportunità dovevo tornare e sono particolarmente felice di farlo ancora con la McLaren: sono contento che abbiano deciso di andare avanti. La McLaren ha una lunga e affettuosa relazione con la 500 miglia di Indianapolis ed inoltre ciò attesta che la collaborazione con Fernando Alonso non è affatto finita, anzi. Ma noi siamo piloti ed è per questo che corriamo. "McLaren ha un rapporto fondativo con Indianapolis, sarà una enorme sfida".

"Da luglio abbiamo iniziato a provare alcuni elementi per la vettura della prossima stagione, che sarà sicuramente più competitiva. Sarà bellissimo rivedere specialemente i fans, che sono stati fantastici lo scorso anno".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.