Incendi in California: sale a 59 il numero delle vittime, 300 dispersi

Share

Incendi in California: sale a 59 il numero delle vittime, 300 dispersi

Trump è stato accompagnato dal governatore della California uscente, Jerry Brown, e quello appena eletto Gavin Newsom, entrambi democratici.

Sabato la visita di Donald Trump - Sabato, secondo quanto ha reso noto la portavoce Lindsay Walters, il presidente Donald Trump si recherà in California. Nel frattempo, la lotta contro gli incendi continua, con migliaia di persone evacuate: al momento, non è ancora possibile fare una stima precisa dei danni, né comprendere quanti animali selvatici siano stati coinvolti dalle fiamme. Le fiamme, iniziate a propagarsi dallo scorso 8 novembre, hanno devastato circa 600 chilometri quadrati e distrutto più di 10000 abitazioni. "E' una questione molto grossa e costosa, ma molto economica se si paragona anche ad uno solo di questi orribili incendi e al fatto che salveremo un sacco di vite", ha sottolineato.

Bilancio tragico in California, funestata dagli incendi: 71 morti e 1000 dispersi, è scontro a livello politico sulla gestione dei boschi.

Intanto si diffonde un allarme inquinamento causato dal fumo degli incendi.

Ammontano a oltre 300.000 invece i cittadini che hanno dovuto abbandonare le loro case, 170.000 dei quali solo nella contea di Los Angeles, mentre oggi anche la città di San Francisco ha deciso di chiudere le scuole e di limitare i servizi di trasporto pubblico. Ma le autorità hanno precisato che la lista potrebbe contenere nomi duplicati o di persone che sono sane e salve all'insaputa di chi le sta cercando.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.