Dopo il dieselgate, Volkswagen punta all'elettrica low-cost

Share

Dopo il dieselgate, Volkswagen punta all'elettrica low-cost

Volkswagen punta a vendere le proprie auto elettriche a una cifra inferiore ai 20 mila euro.

Volkswagen per sfidare Tesla sta quindi pensando di produrre un'auto elettrica low-cost, accessibile ad una fetta più ampia di clientela.

La nuova vettura dovrebbe far parte dell'innovativa famiglia.ID, veicoli a emissioni zero di diverse categorie, con un'autonomia identica a quella delle attuali auto a benzina. L'inizio delle vendite è atteso dal 2020, con l'azienda automobilistica che prevederebbe di commercializzare 200mila unità all'anno.

L'obiettivo, secondo Bloomberg e Reuters, sarebbe dimettere sul mercato auto che costino meno di 20mila euro e inoltre proteggere i posti di lavoro in Germania convertendo tre fabbriche alla produzione di sole auto elettriche.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.