Champions, il Manchester rimonta la Juve e vince a Torino

Share

Champions, il Manchester rimonta la Juve e vince a Torino

La Juventus cade nel finale di un match rocambolesco contro il Manchester United dell'ex Pogba e deve rinviare l'appuntamento con la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. A Mourinho si avvicina Bonucci, per chiedergli spiegazioni, ma viene allontanato dai giocatori del Manchester. Grazie al servizio pubblico radiotelevisivo si potrà inoltre seguire il match in mobilità grazie allo streaming su RaiPlay: in questo caso sarà infatti possibili scaricare l'app, registrarsi gratuitamente e poi godersi l'incontro. Al centro, sicuramente, José Mourinho, l'allenatore portoghese che alla tifoseria bianconera non è mai stato troppo simpatico per uscite al vetriolo e per quel glorioso passato a Milano sponda Inter.

Tanto che Giampiero Mughini, storico tifoso bianconero, ha voluto manifestare tutta la sua rabbia, e tutto il suo sconcerto, con una lettera pubblica in cui non solo ha ammesso tutte le emozioni che lo hanno turbato dall'inizio alla fine, ma dove ha anche messo in mezzo capolavori artistici e debiti con la sorte. Io faccio il mio lavoro, batto la Juve, una grandissima squadra. Abbiamo dominato la partita, abbiamo avuto più occasioni e potevamo chiuderla. Loro hanno un potenziale superiore, siamo stati fortunati ma l'abbiamo anche cercata giocando positivamente. I cambi oggi ci hanno aiutato, in casa ci sono mancati.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.