Alena Seredova torna a parlare di Gigi Buffon. E lancia una frecciatina

Share

Alena Seredova torna a parlare di Gigi Buffon. E lancia una frecciatina

Infine tra le curiosità che la legano al mondo del calcio c'è la parentesi come presidente onorario della Carrarese, squadra calcistica di proprietà dell'ex marito Gianluigi Buffon.

Ospite della trasmissione di Canale 5, Verissimo, Alena Seredova ha parlato con chiarezza del suo nuovo compagno, il dirigente d'azienda Alessandro Nasi: "Lui mi ha aiutata molto con il suo modo di essere".

Alena Seredova e Buffon hanno due figli nati nel 2007 e nel 2009: David Lee e Louis Thomas. La showgirl ha parlato della sua famiglia e della sua nuova storia d'amore con Alessandro Nasi che le dà felicità.

"Inizialmente la delusione e il dolore sono stati immensi", ammette Alena. "Ho cercato di mantenere il silenzio perché avevo pietà di me stessa e anche e soprattutto per proteggere i ragazzi". Questo anche se, in realtà, avrei avuto una ciotola di sassolini da togliermi dalle scarpe. Non dimentica però il periodo più difficile della sua vita, quando si è separata dal marito e padre dei suoi figli Gigi Buffon. Ad oggi abbiamo instaurato un rapporto civile, abbiamo due figli insieme e ci consultiamo sull'educazione. "Ma io non sono adatta per le famiglie allargate, non posso pensare di andare in vacanza tutti insieme", ha detto.

Nasi è un manager specializzato in merger & acquisition, con un passato all'interno della Morgan Stanley.

Non sapeva chi io fossi, è stato facile per me che venivo da un momento davvero molto duro. "Oggi sono tornata ad amare".

Per ora nessun matrimonio in vista. Il matrimonio? Lei spiega di non averci effettivamente mai pensato: "Non mi sono ancora fatta questa domanda, ma forse, in teoria, non potrei ancora risposarmi".

E sull'eventualità di risposarsi, commenta: "Sono divorziata qui in Italia, ma in Repubblica Ceca non è ancora passato perché, attraverso ambasciata, i tempi sono molto più lunghi".

NEL MIO PAESE. - "Nel mio paese, anche dopo il divorzio, ti resta il cognome dell'ex marito, per cui io là sarò ancora la signora Buffon".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.