Uffizi, operativo il sistema di gestione ingressi realizzato da Univaq

Share

Uffizi, operativo il sistema di gestione ingressi realizzato da Univaq

Stop alle code, ci pensa un algoritmo ad eliminare le lunghe attese in piedi davanti all'ingreddo della Galleria degli Uffizi.

Il sistema è basato su un tagliando, emesso da chioschi interattivi sotto il loggiato degli Uffizi, che al momento dell'arrivo del visitatore assegna l'orario 'giusto' di visita, quello in cui, ripresentandosi all'ingresso, non dovrà attendere per entrare.

Come funziona l'algoritmo elaborato da Univaq?

Il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, ha annunciato con soddisfazione un nuovo sistema di gestione di accesso al sito museale che permette di azzerare le code.

L'orario è frutto di un calcolo statistico studiato in un biennio di raccolta dati, che considera tempi di visita e variabili.

Il sistema, che sarà attivo tutti i giorni dopo una fase di sperimentazione e rodaggio, è basato su un tagliando, emesso da chioschi interattivi posizionati sotto il loggiato degli Uffizi, che, al momento dell'arrivo del visitatore, gli assegna l'orario 'giusto' di visita durante la giornata, quello in cui, ripresentandosi all'ingresso, "non dovrà aspettare nemmeno un minuto per riuscire ad entrare". "Si sono presentati 7561 visitatori in galleria e tutti sono entrati senza rimanere in coda" ha affermato Schmidt. "Le code sono un bersaglio facile, e in questo periodo di allerta antiterrorismo eliminarle è un vantaggio per tutti".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.