Spread sull'ottovolante: massimi dal 2013 e poi sotto quota 300

Share

Spread sull'ottovolante: massimi dal 2013 e poi sotto quota 300

Lo spread tra BTp e Bund apre in rialzo a 295 punti rispetto ai 285 della chiusura di venerdì. Il differenziale accelera e tocca i 315 punti base - sugli schermi Bloomberg - rivedendo i massimi da aprile del 2013. Il rendimento si attesta al 3,5%, il livello più alto da gennaio 2014.

La Borsa di Milano (-0,8%) amplia il calo in linea con gli altri listini europei.

L'avanzata dello spread affossa ancora una volta le banche, tra i titoli peggiori del listino: Banco Bpm cede il 3,2%, Unicredit il 3%, Intesa il 2,8%, Ubi Banca il 2,5%. Nell'energia Saipem fa -2,49% e Eni -0,66% (sui mercati internazionali in giornata sono prevalse le vendite sul petrolio). In rosso anche Tim (-0,9%) e Mediaset (-0,2%). In controtendenza Madrid (+0,1%).

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.