Serie A Genoa, via Ballardini. Torna Juric in panchina

Share

Serie A Genoa, via Ballardini. Torna Juric in panchina

Solo con la Sambenedettese in C aveva completato il campionato. Solo gli asini non cambiano dopo aver fatto tesoro delle esperienze negative e Juric è tutto meno che un asino, l'ho trovato diverso, più maturo.

Le troppe disattenzioni difensive hanno probabilmente irritato il presidente rossoblù, che, con un Piatek così, si aspettava qualcosa di meglio. E' un calendario molto difficile, tutte le migliori squadre ravvicinate in poche gare: è una bella sfida. Con due attaccanti e con tante mezz'ali che ho a disposizione. "E' un giocatore che mi incuriosisce tanto, quello che ho notato in queste partite è che ci sono margini di miglioramento importante". Non capisco perchè Radu non dovrebbe essere buono. La sconfitta casalinga contro il Parma non era piaciuta a Enrico Preziosi che, secondo 'La Gazzetta dello Sport', avrebbe pensato di affidare la panchina del Genoa all'ex Davide Nicola (che ha rifiutato il Chievo) o a Cesare Prandelli ma, alla fine, a spuntarla è stato il tecnico croato. Poi sta agli altri giudicare e pensare che sia una scelta scellerata o intempestiva.

La nuova chiamata del Genoa ha sorpreso anche lui. "Spero che vada avanti così". E' scarso, c'è poco da dire. Sono forse io che alleno, li metto in campo e li dispongo? Non lancio messaggi ai tifosi: servono i punti. La vita degli allenatori è questa: "se fai punti va bene, se non li fai non servono proclami". "L'anno scorso non l'ho mai avuto per problemi fisici".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.