Salvini, manovra non cambia per spread - Ultima Ora

Share

Salvini, manovra non cambia per spread - Ultima Ora

Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini nel corso dell'incontro con e Marine Le Pen, leader del Rassemblement National. Per il momento è silenzioso e viene investito in titoli stranieri.

Se volessi pensare male penserei che coloro che stanno agitando il fantasma dello spread lo fanno perché un'Italia che torna a crescere non è un'Italia pronta a svendere le sua aziende Spero che tutti, a partire dalle agenzie di rating internazionali (le stesse per cui prima di Lehman Brothers andava tutto bene!), non abbiano pregiudizi o intenzioni strane, come svendere le aziende italiane. Non è certamente entusiasta dei valori attuali dello spread ma si dichiara fiducioso: "Lo spread a 315 non mi fa affatto piacere, ovvio". Confido che quando si leggeranno la nostra manovra ci possa essere maggiore tranquillità da parte degli investitori, quindi un segnale positivo da parte dai mercati. "Confido che con questa manovra chi investirà in Italia ne trarrà tanti guadagni, sarà molto conveniente investire in Italia", ha affermato. "Chi pensa di speculare perde tempo, a nome del governo dico che non torneremo indietro".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.