Proroga 'Opzione donna' per pensione

Share

Proroga 'Opzione donna' per pensione

Lo si legge nel comunicato di Palazzo Chigi.

In ogni caso con 62 anni e oltre 39 anni di contributi potrebbe accedere alla quota 100 già nel 2019, non appena la misura entrerà in vigore poichè per pensionarsi richiederà 62 anni di età e 38 anni di contributi.

Nel testo inviato a Bruxelles l'esecutivo presieduto dal premier Giuseppe Conte ha spiegato che l'accesso al trattamento previdenziale sarà consentito mediante quattro finestre, ciò rimanda praticamente a una decorrenza di tre mesi almeno rispetto al momento in cui maturano i nuovi requisiti richiesti. Se non lo ha riscattato le consiglio di farlo.

Buongiorno, attualmente lavoro in comune dal 1980 e ho 62 anni di età.

"Per le donne - si legge nella nota diffusa al termine del Cdm -si proroga "Opzione Donna", che permette alle lavoratrici con 58 anni, se dipendenti, o 59 anni, se autonome, e 35 anni di contributi, di andare in pensione".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.