Piazza Affari apre in rialzo, spread giù a 296

Share

La Borsa di Milano riduce il rialzo ma resta sempre in ottima forma con il Ftse Mib che guadagna l'1% a 18.853 punti. Piazza Affari festeggia la decisione di S&P di confermare il rating dell'Italia mentre ha rivisto l'outlook a negativo da stabile. Anche Tim cresce e sale a 0,49 euro (+3%). Toniche le banche con Carige (+4,3%), Mps (+3,3%), Ubi e Banco Bpm (+2,3%), Unicredit (+2,1%), Bper (+2%) e Intesa (+1,7%).

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi si raffredda: il differenziale scende di oltre dieci punti dalla chiusura a 311 punti di venerdì scorso e stamattina si muove in area 297 punti, con un rendimento del Btp decennale in calo al 3,33%.

È positivo l'andamento delle piazze finanziarie europee: Londra segna +0,6%, Francoforte +0,54%. Venerdì, Wall Street ha chiuso in forte ribasso. Gli investitori guardano con preoccupazione al rallentamento dell'economia cinese ed al rafforzamento del dollaro.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.