Nobel per la fisica 2018: premiati 3 pionieri del laser - Multimedia, Cultura

Share

Nobel per la fisica 2018: premiati 3 pionieri del laser - Multimedia, Cultura

Arthur Ashkin "ha inventato delle pinzette ottiche che catturano particelle, atomi, virus e altre cellule viventi con le loro dita laser". La Strickland, infatti, è la terza donna di sempre a vincere un Nobel per la fisica, prima di lei solo Marie Curie e Maria Goeppert Mayer, rispettivamente nel 1903 e nel 1963.

Gérard Mourou e Donna Strickland hanno invece messo a punto il metodo che ha permesso di rendere il laser ancora più versatile, con la generazione di impulsi ultra-brevi.

Proprio così, per i volontari e per i criteri di selezione che regolano l'inserimento di un nome tra quelli consultabili online, la fisica canadese non era adatta. "Sono onorata di essere una di loro", ha dichiarato Donna Strickland, dopo aver saputo del riconoscimento che le è stato attribuito.

Il riconoscimento a una scienziata è anche un segnale che il comitato per il Nobel vuole dare: è necessario che il premio rappresenti più realisticamente il mondo della ricerca, in tutte le sue componenti. Lo scienziato, 96 anni, ha realizzato un record: è la persona più anziana a cui è stata assegnato un Nobel e ha battuto l'americano Leonid Hurwicz che aveva 90 anni quando nel 2007 ricevette il Nobel all'economia. Ashkin e' riuscito a tradurre in realta' "un vecchio sogno dal sapore della fantascienza", scandisce l'Accademia Svedese ricordando che lo scienziato statunitense e' "riuscito a sfruttare la pressione esercitata dalla radiazione luminosa per muovere oggetti fisici". Il primo è nato nel 1944 a Albertville e attualmente lavora fra l'École Polytechnique di Palaiseau e l'università del Michigan, ad Ann Arbor. I tre hanno condotto studi e ricerche sul laser trovando il modo di applicare i vantaggi dello strumento ad ambiti come la medicina e l'industria. I vincitori del premio per la chimica saranno annunciati domani, seguiti venerdì dai vicintori del premio per la pace.

Dal 1969 esiste inoltre il premio per l'economia in memoria di Alfred Nobel, istituito in seguito a una donazione della Sveriges Riksbank e da allora gestito insieme ai premi originari.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.