Joker: le comparse del film protestano dopo essere rimaste bloccate sul set

Share

Joker: le comparse del film protestano dopo essere rimaste bloccate sul set

Le riprese del film sono attualmente in corso a New York.

Stando al regolamento della Screen Actors Guild - il sindacato degli attori americani -, le comparse hanno diritto a una pausa ogni 2 ore di riprese, quindi non è chiaro come mai la produzione non l'abbia permesso. I dettagli sono decisamente bizzarri.

Sembra infatti che durante una sequenza girata nella stazione della metropolitana di Brooklyn, in cui Joker viene inseguito dalla polizia di Gotham City, alcune comparse avrebbero lamentato un trattamento al limite del disumano. Nemmeno chi chiedeva di andare in bagno è stato accontentato, a quanto riferisce il sito Tmz.

Costrette fisiologicamente a bisogni impellenti, però, alcune di queste comparse avrebbero usato gli spazi tra i binari o i binari stessi per orinare e liberarsi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.