Italia: Romagnoli, Cutrone e D'Ambrosio lasciano il ritiro di Coverciano. Allarme Zaza

Share

Italia: Romagnoli, Cutrone e D'Ambrosio lasciano il ritiro di Coverciano. Allarme Zaza

Subito tre defezioni per l'Italia di Mancini che sarà in campo mercoledì 10 ottobre a Genova per l'amichevole con l'Ucraina e domenica 14 in Polonia per la Nations League.

Il c.t. della Nazionale Roberto Mancini.

Romagnoli, Cutrone e D'Ambrosio lasciano il ritiro dell'Italia: Mancini ha chiamato Tonelli e Piccini. Il difensore del Milan era stato costretto a saltare la gara con il Chievo a causa di un problema muscolare al flessore durante la rifinitura alla vigilia della partita con i veronesi. Problemi ad un dito di una mano anche per Immobile, ma l'attaccante della Lazio rimarrà in ritiro al contrario di Romagnoli, Cutrone e D'Ambrosio che verranno comunque sostituiti. Il ct ha reso noto nel corso della conferenza stampa a Coverciano di aver chiamato Lorenzo Tonelli, centrale della Sampdoria, e Cristiano Piccini, esterno del Valencia. on sembra destinato ad essere avvicendato l'altro azzurro infortunato Patrick Cutrone. Se l'ex Valencia non dovesse recuperare potrebbe arrivare anche una nuova convocazione nel reparto offensivo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.