Intel Core i9-9900K, i7-9700K e i5-9600K - Prezzi e specifiche ufficiali

Share

Intel Core i9-9900K, i7-9700K e i5-9600K - Prezzi e specifiche ufficiali

In occasione del lancio dei nuovi processori per sistemi desktop Intel ha anticipato il debutto della CPU Xeon W-3175X, modello con architettura a 28 core dotato di moltiplicatore sbloccato e capace sulla carta di un livello prestazionale elevatissimo. Anand Srivatsa, vice presidente e general manager di Intel, ha messo sotto stress il nuovo Core i9-9900K eseguendo contemporaneamente due "pesanti" videogiochi sullo stesso PC.

Editing di video migliorato con Adobe Premiere* - Editing di video fino al 34%9 più veloce rispetto alla precedente generazione e fino al 97% più veloce rispetto a un PC di 3 anni fa.

Possibilità di effettuare l'overclocking3 di questi nuovi processori con Intel Extreme Tuning Utility (Intel XTU), uno strumento di precisione per ottimizzazioni avanzate, e di trarre vantaggio da un maggiore margine termico grazie a Solder Thermal Interface Material (STIM).

Le nuove CPU per workstation di Intel si scontrano con le proposte Ryzen Threadripper di AMD, che offrono fino a 32 core e costano in genere meno.

Le nuove schede madre Z390 si configurano come un semplice aggiornamento delle Z370, con connettività Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 5.0 integrata e il supporto fino a sei USB 3.1 Gen 2 (10 Gbps), assenti sullo Z370. I primi sono modelli ottimizzati delle CPU lanciate sul mercato lo scorso anno; in totale si tratta di sette nuovi prodotti: Core i9-9980XE (18 core) Core i9-9960X (16 core) Core i9-9940X (14 core) Core i9-9920X (12 core) Core i9-9900X (10 core) Core i9-9820X (10 core) Core i7-9800X (6 core) Mentre i Basin Falls Refresh saranno disponibili tra ottobre e novembre, il modello di punta Skylake-X HEDT basato su socket LGA 3647 non arriverà prima della fine dell'anno.

Le nuove CPU di Intel si possono installare sulle schede madre (motherboard) con chipset Z370 (previo aggiornamento del firmware della scheda), ma anche sulle nuove soluzioni Z390 presentate da tutti i principali produttori (Asus, MSI, Gigabyte, ecc.) in queste settimane. Tutti e tre i processori presentano fino a 8 core e 16 thread, frequenza Turbo single-core fino a 5 GHz2 e 16 MB di Intel Smart Cache.

I processori Intel Core serie X consentiranno inoltre agli sviluppatori di software di creare applicazioni che sfruttano le istruzioni Intel AVX-512 per accelerare le prestazioni di elaborazione per carichi di lavoro paralleli. In particolare, Xeon W-3175X possiede 28 core operanti a una frequenza massima di 4,3 GHz. Intel ha anche mostrato una gamma di test svolti sul Core i9, che potete vedere nell'immagine di seguito.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.