Cereali misti precotti Pedon e Carrefour richiamati per Bacillus cereus

Share

Cereali misti precotti Pedon e Carrefour richiamati per Bacillus cereus

Misto 5 Cereali C'è di Buono da 500 grammi a marchio Pedon: Il ministero della Salute ha disposto il ritiro dal mercato di alcuni lotti, in quanto il prodotto potrebbe contenere il pericoloso batterio Bacillus Cereus.

Mix 5 cereali precotti Carrefour: lotto 29/02/20 (lotto identifica anche la scadenza).

Si tratta di confezioni da 500gr. Sono in particolare le sue tossine ad arrecare danno all'organismo, che si può manifestare in modalità differenti: con nausea e vomito, sintomi che insorgono da una a sei ore dopo l'ingestione di alimenti contaminati e possono durare fino a 24 ore → gastroenterite emetica: sono implicate tossine emetiche preformate, cioè già presenti nell'alimento ingerito perché particolarmente resistenti al calore (come quelle prodotte da Enterococcus faecalis).

Il "bacillus cereus" è alla base di intossicazioni alimentari con crampi e disturbi gastro-intestinali.

Secondo gli studi dell'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), l'unico approccio utile all'individuazione dei ceppi "virulenti" del Bacillus cereus è la mappatura della sequenza genomica, che può risultare utile a un'efficace prevenzione.

Gli esperti raccomandano l'adozione di determinate pratiche di controllo per la gestione dei rischi posti da tali batteri. Dal 2007 al 2014 gli Stati membri hanno segnalato 413 focolai basati su prove oggettive di origine alimentare collegata al Bacillus cereus, che hanno colpito 6 657 persone, causando 352 ricoveri.

Il gruppo Bacillus cereus comprende otto specie, una di queste, il Bacillus thuringiensis, viene utilizzata come biopesticida contro gli insetti. Bacillus cereus è un batterio beta emolitico a bastoncello Gram-positivo.

Sotto la sigla "Redazione" vengono inseriti gli articoli originali realizzati internamente dal team dell' Osservatorio VEGANOK.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.