SpaceX porterà un uomo in orbita attorno alla Luna

Share

SpaceX porterà un uomo in orbita attorno alla Luna

Se non è certamente un bel periodo personale per Elon Musk che ha dovuto ammettere di essere sopraffatto dallo stress e dagli impegni, e neppure per Tesla che non riesce a rispettare gli impegni di produzione assunti, va molto meglio ad un'altra creatura del magnate russo.

Elon Musk e Jeff Bezos con SpaceX e Blue Origin sono già da tempo al lavoro per dare il via al turismo spaziale, allo scopo di portare gli esseri umani nello spazio, dietro il pagamento di somme di denaro che almeno al momento non sembrano essere accessibili per i comuni mortali.

In realtà non è la prima volta che qualcuno ha comprato i biglietti per un viaggio intorno alla luce. Il nome della navicella prevista era Dragon-Falcon Heavy.

L'identità del passeggero che per primo viaggerà a bordo del razzo di SpaceX, denominato con semplicità "Big F*****g Rocket", non è ancora stata rivelata.

Il BFR non servirà solamente come mezzo per fare un viaggio di andata e ritorno intorno alla Luna. Verrà usato anche per lanciare nuovi satelliti o per ripulire la spazzatura spaziale che viaggia nell'orbita del nostro pianeta. A chi gli chiedeva su Twitter se fosse proprio lui a partire per la Luna ha risposto con una bandiera giapponese, per ora l'unica informazione disponibile in merito. Nessuno l'ha visitata dall'ultima missione Apollo nel 1972, ricorda SpaceX.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.