Suso cuore Milan: "Voglio restare e rinnovare il mio contratto"


Suso cuore Milan: "Voglio restare e rinnovare il mio contratto"

Share

Suso cuore Milan:

Torna alla Juventus perchè sentiva di aver fatto un passo indietro al Milan. Anche nella stagione che sta per cominciare, Suso sarà l'uomo che accenderà la luce nella squadra rossonera.

Ormai da due anni è uno dei punti fermi del Milan, Suso avrà ora in Gonzalo Higuain un centravanti formidabile da lanciare e servire con il suo sinistro. Ma sono evidentemente parole importanti, che chiariscono le sue intenzioni e tranquillizzano allenatore e tifosi. L'anno scorso ho giocato 50 partite e sono arrivato alla fine con poco gas. "Penso di dover raggiungere almeno dieci gol a stagione". Sulla possibilità di andar via già in questo calciomercato: "Avevamo diverse offerte, quattro o cinque". Ma il Milan non era disposto a negoziare. Dico sempre che amo il Milan e la mia famiglia è molto felice. A novembre, ho firmato il nuovo contratto e potremmo riparlarne presto. "E' un orgoglio per me sapere di essere importante per la società". Anche se la Juventus in questo momento è la più forte in Italia, ma un giocatore sa e sente che il Milan è uno dei club più prestigiosi. Da quando è arrivato lui siamo migliorati molto. Si lavora fisicamente e tatticamente più che in Spagna e in Inghilterra. Ci sono più sessioni video ed allenamenti senza palla. A Gattuso piace giocare, ma cura molto l'aspetto fisico. Peccato per l'addio di Bonucci: "Abbiamo perso in leadership ed esperienza, dava tanto in una squadra molto giovane come la nostra". E' vero che i giocatori che sono in Spagna hanno più visibilità, ma al Milan dovrebbe essere la stessa. "Quest'anno, con Gattuso sin dall'inizio, l'obiettivo è tornare in Champions".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.