Paolo Maldini torna al Milan, sarà direttore dell’area sport

Share

Paolo Maldini torna al Milan, sarà direttore dell’area sport

Confermati, dunque, i rumors delle ultime ore secondo cui il neo dt rossonero Leonardo era riuscito a convincere l'ex capitano ad accettare un ruolo da dirigente nella nuova società.

Certi amori non finiscono, è proprio vero: dopo aver scritto la storia da calciatore, Paolo Maldini torna ufficialmente al Milan.

"Due mesi fa - aggiunge Fontana - lo avevo premiato con la Rosa Camuna, il riconoscimento che Regione Lombardia consegna a personalità che si sono contraddistinte nel loro lavoro o nella loro carriera".

"Oggi, da grande milanista - conclude il presidente della Regione Lombardia - brindo e saluto con entusiasmo alla notizia del nuovo ruolo di Maldini".

Paolo Maldini torna al Milan. Maldini è una vera e propria leggenda nella storia del Milan per la sua eccezionale classe, per il talento, la leadership, la lealtà, e il suo record di successi, senza eguali. 7 campionati nazionali, 1 Coppa Italia, 5 Supercoppe italiane, 5 UEFA Champions League (giocando in 8 finali, un record che condivide con Francisco Gento), 5 Supercoppe europee, 2 Coppe Intercontinentali e 1 Coppa del Mondo per Club. E' stato un privilegio vederlo giocare e vincere innumerevoli trofei in campo. "Tali qualità giocheranno un ruolo determinante per far tornare il Milan alla grandezza che merita", si sottolinea. "Non sarà facile e ci vorrà del tempo, ma abbiamo obiettivi ambiziosi e l'arrivo di Paolo è un passo importante verso il ritorno al grande Milan".

In casa Milan si attendono con trepidazione gli sviluppi di quello che diventerebbe forse il colpo piu importante del club dopo la fine dell'era Berlusconi, una grande operazione targata Leonardo che continua a lavorare per entrare nel cuore dei tifosi facendo di nuovo grande il Milan. La leadership e l'esperienza di Paolo saranno di grande beneficio per il Club, così come la sua passione e la sua energia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.