Morto in un incidente stradale, dimenticato per 12 giorni in obitorio

Share

Morto in un incidente stradale, dimenticato per 12 giorni in obitorio

È morto il giorno stesso in cui era partito per la Spagna in un incidente stradale.

Ha perso la vita in un incidente stradale in Spagna, a pochi chilometri dal campeggio in cui da 20 anni trascorreva le sue vacanze estive.

I familiari di Romeo, a Sant'Ambrogio - in provincia di Torino - hanno quindi scoperto in questo modo che Romeo non era rientrato nella sua roulotte ma da quel momento del pensionato piemontese non hanno saputo più nient'altro, tanto che i parenti avevano sporto denuncia per la sua scomparsa anche ai carabinieri di Torino. Poi però qualcosa non ha funzionato perchè le procedure di identificazione si sono bloccate nonostante avesse con se i documenti.

Lui però non era scappato, non aveva incontrato nessun malintenzionato e non era neanche in qualche ospedale, magari privo di memoria in seguito a un malore: purtroppo era in un obitorio e nessuno aveva avvisato i suoi cari. Oggi le due donne si recheranno in Spagna per sbrigare tutte le pratiche per il rientro della salma, ma ancora si chiedono come sia stato possibile che nessuno abbia le abbia avvertite prima. Fino a quando finalmente le autorità spagnole hanno avvertito i familiari a Torino del suo decesso.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.