Legionella, un consigliere comunale di Milano tra i contagiati | Notizie Milano

Share

Legionella, un consigliere comunale di Milano tra i contagiati | Notizie Milano

48 casi di legionella in così poco tempo rappresentano un'emergenza da bloccare subito, così il Comune di Bresso ha deciso di adottare una misura unica in Italia.

Alcuni pazienti sono infatti tuttora nelle strutture ospedaliere: tredici a Niguarda, sette al Bassini di Cinisello Balsamo, uno al Sacco di Milano, uno al San Gerardo e un altro ancora a Catanzaro, pur trattandosi di un cittadino residente a Bresso. "Tutti i pazienti di Bresso affetti da legionellosi, che sono ancora ricoverati sono stabili o in fase di remissione" affermano i medici dell'Ospedale Niguarda di Milano. Al momento al Laboratorio di Prevenzione di Ats sono in corso di analisi 454 campioni prelevati presso 42 abitazioni e 38 siti sensibili di Bresso. La malattia, che consiste in un'infezione scatenata dal batterio Legionella pneumophila, ha come sintomi difficoltà respiratorie di vario tipo, tra cui tosse e presenza di catarro, dolore al petto, mal di testa, aumento del ritmo respiratorio, febbre, brividi e dolori muscolari. Casi di legionellosi sono stati segnalati in ospedali, case di cura, studi odontoiatrici, alberghi, campeggi, impianti termali e ricreativi (palestre, piscine, idromassaggi), giardini e campi da golf con sistemi di irrigazione a spruzzo e/o fontane decorative, navi da crociera.

Un consigliere del Municipio 9 di Milano è stato contagiato dal batterio della legionella e per questo è ricoverato al Policlinico. Dopo i due anziani, un uomo e una donna di 94 anni, morti nei giorni scorsi, e un'altra donna di 84 anni deceduta per le complicanze dopo aver contratto il batterio si intensificano gli sforzi per cercare di identificare l'origine del contagio: sono in corso le analisi su 426 campioni prelevati a Bresso. Tutti risultati negativi, però. La procura di Milano ha avviato gli accertamenti per capire quale sia la differenza tra il contagio attuale e quello passato.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.