La testata di Spada diventa uno spot, esplode la polemica

Share

La testata di Spada diventa uno spot, esplode la polemica

"Quest'anno l'estate romana si svolge anche al mare di Roma: mostre di pittura, musica, artisti di strada, spettacoli per bambini, rassegne, sport e fitness, auto d'epoca e tanto altro ancora".

"Ma che voi? Oh, mo' t'a do' 'na capocciata". A richiederla, la consigliera di Forza Italia Mariacristina Masi che ha deciso di vederci chiaro: nell'interrogazione alla presidente del X Municipio si chiede infatti chi abbia dato "materialmente l'ok per questo genere di pubblicità", a quanto ammontino i costi dell'operazione, data e atto di approvazione dello spot in giunta e se, soprattutto, "per la Presidenza di codesto Municipio è normale utilizzare fatti di cronaca che hanno minato l'immagine nazionale e internazionale del Litorale della Capitale per pubblicizzare la stagione estiva".

"Ostia, un'estate senza testate".

"La mia intenzione era quella di sdrammatizzare, di essere autoironici, di dire che a Ostia non ci sono solo coatti e capocciate". Proprio quest'ultima frase era stata utilizzata più volte dall'aggiunto di Roma, Michele Prestipino e dal pm, Giovanni Musarò, che hanno condotto le indagini sull'episodio che ha visto protagonisti in negativo Roberto Spada e il suo braccio destro Ruben Alvez Del Puerto condannati a 6 anni di carcere con l'accusa di aver agito con metodo mafioso per l'aggressione ai giornalisti Rai, Piervincenzi e Edoardo Anselmi. Lo spot che "pubblicizza" l'estate di Ostia è diffuso via radio nelle stazioni delle Metro romane. Quando sono stato contattato dal Comune per chiedermi se volevo prestare la mia voce allo spot, da cittadino di Ostia mi sono detto felice ed orgoglioso.

L'attore Avaro ha anche specificato che la giunta ha ascoltato e approvato il testo dello spot. "Mi hanno detto che era piaciuto molto, anche alla presidente - sottolinea -".

"Sinceramente io non riesco a vedere altro che autoironia nello spot", conclude Avaro. Questo territorio al 99% è fatto da persone oneste, che sapranno comprendere la delicatezza e l'ironia di questo spot. Lo sketch radiofonico del X Municipio per promuovere gli eventi culturali del litorale travolge Ostia, e alla fine anche Roma.

"Ho presentato una interrogazione urgente su questo spot che ironizza sulla 'testata' di Roberto Spada".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.