Juventus B al Moccagatta di Alessandria, scoppia la protesta grigia


Juventus B al Moccagatta di Alessandria, scoppia la protesta grigia

Share

Juventus B al Moccagatta di Alessandria, scoppia la protesta grigia

La squadra B della Juventus, denominata Under 23, giocherà le gare casalinghe allo stadio "Giuseppe Moccagatta" di Alessandria. La novità, salutata con entusiasmo dalla dirigenza alessandrina e dal sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, non ha raccolto i favori di diversi sostenitori della maglia grigia che immediatamente sui social hanno scatenato le proteste, tra commenti infastiditi, slogan ironici e hashtag contrari.

Peraltro Alessandria e Juve U23 dovrebbero fare parte dello stesso girone e quindi è in vista un derby proprio al Moccagatta. Una questione d'orgoglio insomma. "In curva ci saranno sempre e solo i nostri tifosi - ha spiegato il numero uno della società - Sempre, in tutte e due le sfide". Questo è un punto fermo dell'accordo, loro andranno nel settore ospiti. "Per noi è un motivo di vanto, la Juventus ha scelto il nostro stadio per qualità, e non quello di Novara o Vercelli".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.