Israele: 2 razzi caduti vicino a Sderot


Israele: 2 razzi caduti vicino a Sderot

Share

Israele: 2 razzi caduti vicino a Sderot

Lo hanno riferito militari e polizia israeliani. Poco prima le bombe avevano ucciso un altro palestinese di 30 anni, Ali Ghandour. Tre persone palestinesi, inclusa una donna incinta e suo figlio di 18 mesi, sono morte nella striscia di Gaza nella notte tra mercoledì e giovedì, ha detto il ministero della Salute palestinese.

Due razzi lanciati da Gaza sono caduti nell'area di Sderot, cittadina israeliana vicino alla Striscia.

Mentre continuano a suonare le sirene di allarme antimissili nelle zone attorno alla Striscia, l'esercito ha risposto all'attacco di Hamas con un intenso bombardamento che avrebbe colpito dodici "siti terroristici" a Gaza, fra i quali una fabbrica per la realizzazione di componenti per i tunnel e un tunnel lungo la costa. Haaretz, citando un comandante dell'esercito israeliano, dice che "non si vede la fine dell'escalation" e parla di una possibile battaglia a Gaza. Decine di persone sono state soccorse per attacchi di ansia e alcune sono state ricoverate in ospedale. Lo riportano diversi media palestinesi e israeliani. Secondo la stampa locale, i miliziani hanno aperto il fuoco sui soldati dello Stato ebraico, provocando la reazione dei militari. Per i palestinesi gli spari sono stati esplosi durante un addestramento e non erano diretti ai militari.

I bombardamenti della notte arrivano in un momento in cui si riteneva fossero in corso dei progressi nella negoziazione di una tregua tra Israele e Hamas, mediata dall'ONU e dall'Egitto. Mercoledì scorso una delegazione di Hamas è andata al Cairo per discutere con gli egiziani la tregua con Israele. Il vicecapo del Movimento islamista, Khalil Al-Hayya, in un'intervista all'emittente televisiva Al Jazeera, ha assicurato che i negoziati indiretti sono a uno "stadio avanzato" e si spera che "ne possa venire qualcosa di buono". Parole rilanciate dal deputato israeliano, Avi Dichter, alla guida della Commissione Esteri e Difesa della Knesset, che ha predetto una possibile svolta dopo mesi di tensioni e violenze: "Spero veramente che siamo sul punto di un nuovo giorno sulla questione di Gaza".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.