Inter, Perisic: "Lascerei i nerazzurri solamente per un top club"

Share

Inter, Perisic:

"Se mi vogliono, sanno dove cercarmi". "Liga e Premier mi piacerebbero". Ma forse all'allenatore nerazzurro non farà piacere questa sua intervista a 'Sportske novosti'. Se dovessi cambiare squadra, sarà solo per un club di assoluto livello. "Io all'Inter sono felice, ma sappiamo che nel calcio tutto è possibile". "Mi piacerebbe giocare in tutti i maggiori campionati, ma devo capire se avrò il tempo di farlo - continua Perisic -".

L'attaccante ha poi proseguito parlando del proprio legame con la squadra nerazzurra: "L'anno scorso ho rinnovato con l'Inter e lì mi sento davvero il top, cosa che vorrei sempre".

Sì, è vero che l'Inter non riesce ad avere risultati importanti dal 2010 perché ci sono stati dei problemi e decisioni sbagliate, però adesso sento che siamo sulla strada giusta per tornare al successo - le parole di Perisic riportate da 'repubblica.it' - "Ho sentito dire che alcuni club mi vorrebbero, ma devono anzitutto parlare con l'Inter e solo dopo toccherebbe a me decidere".

"I miei desideri? Il primo è fare bene in Champions League, per ottenere qualcosa, per sei anni sono stato privato del grande calcio europeo". Bayern Monaco? Niko Kovac (attuale tecnico dei bavaresi ndr) ha avuto un'influenza molto grande su di me, ho giocato molto bene con la Croazia sotto la sua gestione. "Se mi vorrà, sa dove trovarmi".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.