Inferno a Borgo Panigale: esplode cisterna, 3 morti e 60 feriti


Inferno a Borgo Panigale: esplode cisterna, 3 morti e 60 feriti

Share

Inferno a Borgo Panigale: esplode cisterna, 3 morti e 60 feriti

Le altre esplosioni che si sono avvertite provengono da concessionarie di auto che si trovano in zona: sarebbero esplose diverse autovetture.

E' parzialmente crollato il ponte dell'autostrada, del raccordo di Casalecchio A1-A14, che sovrasta la via Emilia a Borgo Panigale. Feriti anche carabinieri e vigili del fuoco intervenuti.

L'esplosione ha fatto crollare parte del ponte all'altezza di via Marco Emilio Lepido. Almeno una decina di auto sono epslose, c'è almeno un morto e decine di feriti.

Alcuni dipendenti delle concessionarie sono tra i feriti. I feriti coinvolti sono parecchi, circa venti, e quasi tutti colpiti dai vetri delle case vicine.

Chiusa l'A14, nel raccordo tra Bologna e Casalecchio. La A14 è al momento chiusa tra Casalecchio di Reno e Bologna, in entrambi i sensi di marcia. "Stiamo monitorando la situazione - ha spiegato - cercando allo stesso tempo di garantire una circolazione sufficiente e accettabile in un tratto così importante". "Le fiamme si sono alzate altissime ma sono state domate abbastanza presto".

All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato.

La dinamica dell'incidente È stata l'autocisterna, tamponando il mezzo che la precedeva, a provocare l'incendio. A provocare il disastro è un tir che probabilmente trasportava materiale infiammabile. I due mezzi sono entrambi esplosi. Sono in corso nuove esplosioni causate da auto e mezzi pesanti presenti in parcheggi adiacenti. Qui, nel quartiere di Borgo Panigale, un camion è esploso causando un vasto incendio a cui sono seguite diverse altre esplosioni. Lo si apprende dai responsabili dei soccorsi sanitari sul posto. La Polizia municipale fa sapere che gli anziani che non possono rientrare nelle loro residenze possono rivolgersi al Centro Sociale Il Parco di via Edgard Allan Poe 4 (tel. 051 567405). L'autocisterna in coda per il traffico inteso è stata tamponata violentemente da un tir con rimorchio che non è riuscito a frenare evitando il terribile impatto.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.