Huawei Mate 20 Lite: certificato dal TENAA

Share

Huawei Mate 20 Lite: certificato dal TENAA

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro sono i prossimi due top gamma in arrivo entro la fine dell'anno ed andranno a fronteggiarsi contro i nuovi iPhone 2018 ed il Samsung Galaxy Note 9. Proprio quest'ultimo device dovrebbe essere presentato a brevissimo e sicuramente attrarrà tantissimi fan amanti dei dispositivi dotati di ampio schermo e capacità tecniche sbalorditive.

I presunti file del firmware che l'utente di Twitter @FunkyHuawei ha condiviso con il forum di sviluppatori XDA evidenziano che invece del processore Kirin 970 che alimentava l'Huawei Mate 10, il Mate 20 sarà alimentato da un chip HiSilicon Kirin 980, che offre prestazioni migliori del 20% e un risparmio energetico del 50% superiore rispetto al Kirin attuale. Huawei Mate 20, inoltre, dovrebbe arrivare con una batteria da 4200 mAh, più grande della batteria da 4000 mAh di Huawei P20 Pro. Il pannello anteriore sarà AMOLED da ben 6.3, non è ancora sicura la presenza del notch, lo stesso discorso vale per il jack da 3.5 mm.

Aspettatevi almeno 4GB di ram, e pensiamo almeno 64GB di memoria interna. Il nuovo smartphone Huawei avrà il supporto alla ricarica wireless e quindi molto probabilmente avrà la back cover in vetro.

Queste le configurazioni secondo quanto emerso, che anche stavolta sarebbero firmate Leica: per Huawei Mate 20 il comparto dovrebbe essere formato da tre sensori da 12, 20 e 8 megapixel, mentre per Mate 20 Pro dovremmo trovare il seguente assetto: 40 + 20 + 8 megapixel.

Che ne pensate di questi nuovi smartphone dell'azienda cinese? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e non dimenticate di condividere questo articolo con i vostri amici.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.