Enac avvia indagine su disservizi verificatisi in alcuni aeroporti italiani


Enac avvia indagine su disservizi verificatisi in alcuni aeroporti italiani

Share

Continuano i disagi per i passeggeri italiani (e non solo) durante l'estate a causa di voli cancellati, scioperi e un sovraffollamento degli scali che, per quanto già preannunciato da mesi, non ha ricevuto le adeguate contromisure organizzative.

In seguito ai disservizi che si sono verificati in questa prima parte della stagione estiva in alcuni aeroporti, l'Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile, ha infatti avviato un'indagine nei confronti di diverse compagnie.

Passeggeri all'imbarco su un volo all'aeroporto di Palermo. Lo scopo è valutare l'eventuale necessità di un ridimensionamento degli operativi o di una limitazione dei servizi.

"Blue Panorama Airlines con riferimento alle notizie di stampa sull'indagine avviata da ENAC, fornirà tutte le informazioni richieste dall'Ente e dalle quali emergerà inequivocabilmente un rilevante impatto generato dalla congestione degli aeroporti greci che emettono quotidianamente restrizioni in partenza dei voli delle compagnie operanti nell'area, generando così gravi e imprevedibili ritardi non riconducibili alla compagnia". L'importante è che non si cadi dalla padella alla brace. E' quanto si legge in una nota dell'ente.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.