Don Marco contro i preti pedofili: "Piuttosto fatelo con un animale"

Share

Don Marco contro i preti pedofili:

Dopo che il provocatorio messaggio contro la pedofilia di don Marco Scandelli è stato pubblicato su Facebook si è scatenato un putiferio.

L'associazione sammarinese protezione animali ha denunciato il parroco don Marco Scandelli per aver suggerito la zoofilia al posto della pedofilia. In sostanza, don Marco attaccava i preti pedofili, ma contestualmente li incoraggiava a compiere atti di zooerastia. E lo ha fatto affidando il proprio pensiero a un post su Facebook sostenendo che "se un prete ha delle necessità fisiche si trovi una donna o un uomo consenziente o maggiorenne. Al limite anche un animale", aveva scritto il sacerdote. L'obiettivo di Don Scandelli era condannare i reati di pedofilia ma forse non si aspettava che il suo post facesse il giro del web. E così, un prete che dice quello che pensa contro un'aberrazione, viene messo sotto accusa. L'Aidaa potrebbe anche prendere la decisione di adire a vie legali nei confronti del sacerdote che ha usato quelle parole.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.