Crono individuale azzurri in retrovia con Ganna e Moser


Crono individuale azzurri in retrovia con Ganna e Moser

Share

Crono individuale azzurri in retrovia con Ganna e Moser

C'è delusione per Stefan Küng, che non è ruscito a salire sul podio della cronometro europea.

Complice la pioggia, è stato un testa a testa tra di loro fin dall'inizio anche perché il percorso cittadino di Glasgow si adattava perfettamente agli specialisti della cronometro. "In gara vedevo sul tabellone finale il tempo di Castroviejo, ho dato tutto me stesso sul rettilineo d'arrivo, non avevo nemmeno capito di aver vinto". "Battuto di un soffio l'ex campione Jonathan Castroviejo, con lo spagnolo che conclude la prova in 53'39", venendo poi superato di soli 63 centesimi di secondo dal belga, giunto al traguardo per ultimo. Dominio olandese fra le donne, con Ellen Van Dijk che precede di 2 Anna Van der Breggen, con bronzo alla tedesca Trixi Worrack, lontana 1'09; sesta a 2'12 Elisa. "Il migliore è Filippo Ganna, dodicesimo a 1'42" di ritardo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.