Cresce, seppur di poco, la produzione industriale a giugno 2018


Cresce, seppur di poco, la produzione industriale a giugno 2018

Share

Cresce, seppur di poco, la produzione industriale a giugno 2018

A livello congiunturale, la produzione industriale a giugno segna un nuovo rialzo, il secondo consecutivo, crescendo dello 0,5% rispetto a maggio scrive l'Istat, spiegando che gli incrementi degli ultimi due mesi hanno permesso di "recuperare la flessione di aprile". I settori con più crescita tendenziale sono: attività estrattiva (+12,5%) e produzione farmaci (+11,8%).

L'indice destagionalizzato mensile mostra una crescita congiunturale nei comparti dei beni strumentali (+1,4%), che hanno messo a segno anche un'ampia crescita tendenziale (+5,4%). Una variazione negativa si registra nell'energia (-0,7%). "Anche la dinamica su base annua conferma un marcato profilo di crescita per questo comparto", commenta l'Istat. In questa fase, spiega l'Istituto di statistica, si "rafforza la crescita dell'economia statunitense mentre si conferma il rallentamento di quella dell'area euro".

Le maggiori flessioni si registrano invece nella fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-8,6%), nella fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (-6,5%) e nella industria del legno, della carta e stampa (-4,2%). Il dato è stato migliore delle attese degli analisti, che avevano indicato una crescita dell'1,5%.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.