Ciclismo su pista, Europei Glasgow 2018: bronzo per Paternoster nell'omnium


Ciclismo su pista, Europei Glasgow 2018: bronzo per Paternoster nell'omnium

Share

Ciclismo su pista, Europei Glasgow 2018: bronzo per Paternoster nell'omnium

A conquistare il quinto podio della spedizione azzurra è stata Letizia Paternoster che ha ottenuto il bronzo nell'Omnium femminile. E che vale il sorriso più largo di tutti. La corsa è stata dominata da due fuori classe di questa specialità: l'olandese Wild, che detiene anche il titolo mondiale e la britannica Archibald; partite come favorite per la medaglia più preziosa.

Una gara massacrante in cui sono necessarie forza e grande acume tattico. Infine, il sorpasso nella prova ad eliminazione: terzo posto nella gara conquistata dalla Archibald (con la Wild seconda). Solo Wild e Archhibald l'hanno battuta e lì si è liberata della concorrenza più difficile (la russa Augustinas finita dodicesima).

Figlia di madre italiana e padre australiano, Letizia Paternoster è cresciuta a Revò (Val di Non) e si è avvicinata al ciclismo su impulso del padre e del fratello, appassionati di tale sport. Per me è un ononre aver corso con queste campionesse. "Pensare di andare a medaglia appena arrivata nella categoria elite... non ci posso ancora credere!".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.