Berlino: "Avanti negoziati con Italia su respingimenti"

Share

Berlino:

Atene e Berlino hanno raggiunto un accordo in base al quale la Germania potra' rimandare in Grecia i richiedenti asilo che siano arrivati sul suo territorio. In base all'intesa - simile a quella gia' raggiunta nei giorni scorsi con la Spagna - i migranti che hanno presentato richiesta di asilo alla Grecia ed entrati in Germania via Austria potranno essere rimandati indietro entro 48 ore. Lo ha detto il portavoce del ministro dell'Interno tedesco, Eleonore Petermann, in merito al negoziato sui respingimenti al confine dei migranti, che hanno già chiesto asilo in Italia. Quanto all'Italia, ha affermato che i negoziati sono a uno stadio "molto avanzato" e "partiamo dal principio che un accordo sarà trovato" anche in questo caso. La cancelliera Angela Merkel "punta" quindi Roma.

In merito al nodo con l'Italia, Angela Merkel aveva affermato che occorreva ancora del tempo e si era detta pronta, se necessario, a intervenire personalmente, parlando con il premier Giuseppe Conte.

"Seguiamo gli sviluppi di nave Diciotti molto da vicino". "Ma come in passato, siamo pronti, se c'è necessità, a fornire sostegno al coordinamento e prestare tutto il nostro peso diplomatico per soluzioni veloci".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.